Gestione integrata dei valori online.

Knox è il nuovo modo di concepire la gestione integrata dei valori. È la piattaforma di comunicazione tra BancaIstituti di Vigilanza e Service.

Mondialpol, attraverso la sua esclusiva procedura informatica “Knox”, è in grado di offrire un collegamento via WEB sia ai clienti che alla rete di Istituti di Vigilanza dando la possibilità di accedere in tempo reale a tutte le informazioni necessarie allo svolgimento e al puntuale controllo dei servizi.

Attraverso la realizzazione di questo progetto MondialpolServiceGroup potrà raggiungere l’obiettivo di information technology sopra descritto, dando all’utente le più ampie garanzie di sicurezza.

Tale procedura informatica consente, infatti, di garantire l’integrità e la privacy delle informazioni che circolano via web, attraverso specifici strumenti di controllo.

In Italia gli Istituti di Credito tendono a raggrupparsi, riducendo le risorse dedicate alla gestione dei valori. Inoltre le normative vigenti hanno determinato una situazione di caos tra norme prefettizie, valori di massimali trasportati, livelli di servizio e costi diversi tra provincia e provincia. L’unica soluzione è quindi l’informatizzazione del sistema e la comunicazione strutturata tra i vari attori. Knox è il sistema sviluppato dal gruppo Mondialpol e attualmente utilizzato da tutte le Società del Gruppo.

Obiettivi

  • Fornire alla filiale uno strumento interattivo e funzionale ad alto livello tecnologico che gli permetta di eseguire le sue richieste tenendo monitorato lo stato di avanzamento del servizio;
  • Fornire all’ufficio Back Office dell’Istituto di Credito il monitoraggio ed il controllo delle richieste, già filtrate da regole preimpostate dall’ufficio stesso;
  • Effettuare analisi dei dati nel breve e nel lungo periodo;
  • Centralizzare tutte le informazioni, monitorandone la mappatura e avendo la visione in tempo reale degli andamenti dei flussi di denaro nei Caveau e delle proiezioni future sulla base dell’evoluzione del servizio;
  • Organizzare e distribuire tutte le informazioni, usufruendo di strumenti di controllo, analisi e calcolo in modo immediato e flessibile;
  • Monitorare l’efficienza dei fornitori, rilevandone l’operato e i disservizi, gli istanti delle rimesse, del confezionamento plichi e delle consegne;
  • Ottimizzare il rapporto immobilizzo del denaro/costo dei trasporti, visualizzando anche in modo grafico gli andamenti di giacenza e consigliando i momenti più opportuni per effettuare prelievi/sovvenzioni in Banca d’Italia;
  • Permettere di quadrare con facilità le giacenze delle varie sale conta per tagli e per filiali;
  • Rendere trasparente l’efficienza dei fornitori, rilevandone l’operato e le carenze;
  • Disporre dei dati sui movimentati globali per prevedere budget e fare analisi dei centri di costo.
  • Una gestione efficace dell’attività di ticketing delle anomalie con monitoraggio delle attività svolte alla risoluzione delle stesse;
  • Tracciatura delle consegne giornaliere in tempo reale tramite il sistema Tracking Values, al fine di garantire il monitoraggio delle operazioni dei servizi da parte dei fornitori.

Funzionalità

Il Knox viene utilizzato trasversalmente da tutte le filiali, dal back office, dai vettori e sale di contazione, automatizzando le operazioni e  rendendo efficiente il processo di scambio e monitoraggio dell’informazione.

Grazie a questo sistema l’Istituto di Credito ha la possibilità di concentrarsi esclusivamente sulle problematiche riscontrate e sulle nuove strategie di gestione.

Nel corso degli anni le società del gruppo hanno continuativamente lavorato per l’integrazione informatica (scambio flussi automatico tra sala conta e Knox) delle sale conta dei fornitori di servizio accreditati, al fine di eliminare gli errori di riporto manuale, su Knox al fine di avere i massimi dettagli in tempo reale delle attività di contazione, e delle giacenze suddivise tra moneta e banconota.

Ad oggi l’integrazione informatica con il parco delle sale conta sul territorio è pari all’85%.

Schema dei flussi

Sia i Clienti che i Fornitori possono accedere a Knox tramite browser di navigazione, effettuando quindi la raccolta dati in tempi brevi. E’ sempre più frequente che i Clienti usufruiscano di strumenti informativi proprietari con cui gestiscono la propria porzione di business e che quindi richiedano di instaurare un flusso di comunicazione dati per la trasmissione dei dati già raccolti.

Il grafico rappresentato sotto descrive i 13 flussi attualmente progettati per la comunicazione tra Knox ed i gestionali di conta esterni e tra Knox e la Banca.

Ticketing

Il software di ticketing in ambiente Knox permette:

  • Alle strutture competenti della Banca di aprire dei ticket di anomalie collegate all’erogazione quotidiana dei servizi di trasporto e conta valori o derivanti dalle attività di supporto;
  • Alla struttura di Customer Care di MondialpolServiceGroup di gestire le anomalie segnalate dalla Banca e tracciare le attività svolte finalizzate alle risoluzioni delle stesse;
  • Il monitoraggio dei livelli di servizio collegati alle tempistiche di gestione delle anomalie segnalate e conseguentemente le tempistiche di risoluzione delle stesse;
  • Il monitoraggio dell’operatività dei fornitori, trasporto e conta, con consuntivazione mensile di eventuali disservizi, etc..;
  • Il monitoraggio puntuale della corretta data di esecuzione delle attività.